COSA FARE E COSA NON FARE



Alcuni comportamenti sono da evitare!

Nell‘intento di aiutare a volte si è tentati di:

  • Effettuare prestiti in denaro.
  • Essere concilianti o assecondare il problema.
  • Accettare metodi di pagamento alternativi.
  • Dare disponibilità a pagamenti ritardati e a fare credito.
  • Giocare “per procura”, ovvero effettuare la giocata per conto del giocatore.

Questi gesti, seppure basati su buone intenzioni, non rappresentano un aiuto ma un invito a continuare a giocare!

Qual è il comportamento giusto?
Esponi nel tuo punto vendita il materiale che ti abbiamo inviato, in modo che i tuoi clienti possano facilmente vederlo e leggerlo.